Hubblog ha cambiato veste! Ci trovate al nuovo indirizzo hubblog.it, venite a scoprire il nostro nuovo look!

venerdì 30 marzo 2012

SCENOGRAFIE URBANE: Le ossessioni, questione di soldi e di arte

"Le ossessioni rendono la mia vita peggiore e il mio lavoro migliore."

Obsessions Make My Life Worse and My Work Better


Gli artisti Stefan Saigmester e Jessica Hische omaggiano il dualismo delle ossessioni.

Quelle che troppo spesso tolgono il respiro nella vita privata.
E, allo stesso tempo, quelle che permettono di creare, migliorare, far crescere il proprio lavoro, alla ricerca della perfezione e di nuove idee.
Quelle, forse, che assumono un colore più metallico e stridente se contaminate da una caccia senza scrupoli al Dio denaro.



Un'installazione temporanea, dai caratteri medievali (le ossessioni sono antiche, senza tempo, sacre e inavvicinabili), disegnata, con l'aiuto dei passanti, da monete da 1 centesimo di euro.



Un messaggio destinato a essere cancellato, ma che nei secoli rimane uguale a se stesso nel proprio fascino ambiguo.

Curiosità "ossessiva": le monete sono state prima divise per colore di brunitura, in modo da raggiungere, nel disegno complessivo, un maggiore effetto di profondità e chiaro-scuro.




Grazie ad Alessandra Ascrizzi per la segnalazione.

Fonte e più immagini su I <3 Street Art // foto scattate durante Urban Play Amsterdam 2008.



1 commento:

  1. dalle foto sembrano monete da 1 centesimo

    RispondiElimina

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...